Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti. Per ulteriore informazioni sull'utilizzo dei cookie e su come disabilitarli, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

image1 image2 image3
logotype

Marciapiedi in via Bariglaria

Il giorno 13 settembre presso la sala parrocchiale di Beivars ho indetto una riunione con le persone che sono proprietarie dei margini della Via Bariglaria, su cui dovrebbero sorgere i marciapiedi.

Alla riunione ha partecipato anche l’Assessore Pizza.

La riunione è stata motivata dal fatto che, specie dall’incrocio con via Emilia, andando verso Godia, la strada non è percorribile per i pedoni, in quanto che non ci sono marciapiedi e i lati della strada sono perennemente occupati dalla vetture in sosta. Negli ultimi tempi si sono verificati diversi incidenti, uno dei quali mortale.

Per por fine a questo stato di cose, facendo seguito alla riunione di quartiere dello scorso anno, il Comune ha proposto di costruire i marciapiedi, purché i residenti cedano il loro pezzetto di proprietà.

Riunione del Comitato marciapiedi di Via Bariglaria

Alla riunione hanno partecipato una trentina di persone, alcune delle quali sono ritratte nella fotografia qui sopra, e tutti si sono dimostrati favorevoli a cedere il suolo di loro proprietà.

Due sole persone erano assenti, ma alcuni residenti si sono offerti di contattarli personalmente.

Ringrazio la signora Apollonio per l’aiuto che mi ha dato a realizzare la riunione.

Condividi
2017  Udine Respira - Il progetto per la città di Mario Canciani  globbers joomla templates